Informativa sui Cookie

MONITORAGGIO STRAIN GAUGES: METODOLOGIA DI INDAGINE

Utilizzati per misurare la deformazione puntuale di elementi strutturali di svariate tipologie di materiale sottoposti all’applicazione di carichi per l’individuazione dello stato tensionale. Il principio di funzionamento consiste nella misurazione della variazione di resistenza elettrica dovuta alla deformazione della griglia del sensore applicato all’elemento sollecitato. La risoluzione della misura è di un micrometro al metro, quindi molto elevata. La risposta dell’estensimetro è istantanea e permette in questo modo di individuare sia le deformazioni statiche che le deformazioni dinamiche, visualizzabili in tempo reale attraverso il sistema di acquisizione interfacciato ad un computer. La notevole precisione di misura consente di ricavare le tensioni puntuali a partire dalla deformazione rilevata e la conoscenza del modulo elastico del materiale.

i

Scarica un esempio di relazione di monitoraggio strain gauges

Applicazioni

Misura sperimentale delle deformazioni agenti su una struttura sollecitata da forze statiche o dinamiche, oppure soggetta a fatica, da cui poi si ricavano le tensioni.

Strumentazione

STRAIN GAUGES

Normativa di riferimento