In seguito alla caduta per distacco improvviso di alcune interposte del solaio di un’abitazione e della successiva indagine termografica eseguita dalla ditta RGM PROVE srl di Breganze, che ha rilevato ulteriori possibili distacchi in numerosi punti dello stesso, su progetto dell’ Ing. Marcello Rosa, è stato realizzato un intonaco spatolato su tutta la superficie del solaio soprastante l’appartamento in oggetto, così composto:

  • Iniezione di poliuretano espanso in corrispondenza delle fessure e nei punti che producevano un suono più sordo alla battuta.
  • Picchettatura di tutta la superficie interessata.
  • Individuazione della posizione dei travetti del solaio.
  • Una mano di fissativo all’acqua.
  • Primo strato di intonaco rasante spessore 2 mm.
  • Applicazione di una prima rete ETAG 004 gr/mq 160, fissata su tutti i travetti in cls con chiodi da cls brevettati TECFI tipologia HXS 01 06 060  6,6 X 60 mm ad interasse cm 40.
  • Secondo strato di intonaco rasante spessore 2 mm.
  • Annegamento di una seconda rete ETAG 004 gr/mq 160.
  • Strato finale di intonaco rasante spessore 2 mm con finitura a panno.