Informativa sui Cookie

L’11 novembre 2013 è stata eseguita una prova di carico su una bitta, modello Tee Bollards 100, situata in una banchina della zona portuale di Chioggia.

La bitta è stata spinta da un martinetto oleodinamico di area 198,6 cm2, posizionato sulla gola della bitta e azionato da un’apposita pompa; la forza di spinta era inclinata di 37° rispetto alla pavimentazione.

Il contrasto della forza è stato ottenuto mediante un apposito supporto in acciaio vincolato mediante viti alla banchina in c.a..
Contemporaneamente all’applicazione dei carichi sono stati misurati gli spostamenti di 3 punti mediante trasduttori digitali.

  • Trasduttore 1: misura gli spostamenti verticali della testa di un bullone di ancoraggio della bitta.
  • Trasduttore 2: misura gli spostamenti orizzontali della parte superiore della bitta.
  • Trasduttore 3: misura gli spostamenti verticali della parte superiore della bitta.

La prova è stata eseguita caricando gradualmente la bitta e registrando i valori degli spostamenti corrispondenti a ogni step di carico; la forza applicata ha raggiunto il valore di 1000 kN.

Il rilievo degli spostamenti e della pressione è avvenuta mediante l’impiego di trasduttori di spostamento collegati ad un acquisitore dati interfacciato ad un computer che elabora e registra i dati su disco fisso.